Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito usa cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Qui sotto trovi l’informativa completa e le indicazioni per disattivare o rimuovere i cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Cookie

I cookie sono stringhe di testo che raccolgono e memorizzano informazioni sulla navigazione per essere poi ritrasmessi alla successiva visita da parte dell’utente.

I cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, e in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa.

Cookie tecnici

I cookie tecnici servono per “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy) e possono essere di navigazione, analitici e di funzionalità.

Per questa tipologia di cookie NON è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono utilizzati per la trasmissione di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di terze parti

I cookie di terze parti sono quelli istallati per conto del gestore del sito da siti differenti.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

I cookie installati da questo sito.

Il sito ha al proprio interno i seguenti cookie:

Per disattivare, rimuovere o bloccare i cookie è possibile ricorrere alle impostazioni del browser, secondo le loro indicazioni:

Microsoft Windows Explorer

Google Chrome

Mozilla Firefox

Safari

Opera

MATERIALI NATURALI: IL SUGHERO

È BELLO ESSERE UN TAPPO...

Categoria // Buone Pratiche, Work in Progress

…di sughero!I tappi in questo prezioso materiale naturale fanno bene all’ambiente e riducono la quantità di gas serra nell’atmosfera.

Assoimballaggi, l’associazione nazionale che all’interno di Federlegnoarredo rappresenta le industrie di imballaggi di legno, pallet, sughero e servizi logistici, è da tempo attiva nel riconoscere e promuovere l’eccellenza e la naturalità del sughero.

Ora accoglie dunque con soddisfazione il riconoscimento ufficiale all’ecosostenibilità del sughero arrivato nel corso dell’ultima assemblea generale a Montpellier dell’Organizzazione internazionale della vigna e del vino (Oivv) che ha approvato la risoluzione oiv-cst 431-2011 che contiene i principi generali per la definizione di un protocollo internazionale per il calcolo della produzione di gas serra nell’industria vitivinicola.

Il documento stabilisce che il calcolo dell’emissione dei gas serra nell’atmosfera, in riferimento ai tappi di sughero naturale, dovrebbe tenere in considerazione sia l’assorbimento di anidride carbonica da parte delle foreste di sughero sia l’anidride carbonica trattenuta dai tappi stessi.

In un momento in cui l’attenzione mondiale e la sensibilità verso i cambiamenti climatici è molto sentita e si moltiplicano i tentativi di ridurre il più possibile l’immissione di gas serra in atmosfera per la salvaguardia del pianeta, il sughero rivela ancora una volta il suo potenziale positivo, che deriva dalla cura delle foreste, legata alla produzione dei tappi stessi, ma anche alla sua capacità intrinseca di catturare carbonio (effetto carbonsink).

Assoimballaggi è attenta agli aspetti e al possibile impatto sull’ambiente che derivano dai processi industriali e ne evidenzia vantaggi e svantaggi in termini ambientali anche attraverso la campagna specifica per la promozione del sughero, iniziata a giugno 2010 e promossa da Apcor (l’Associazione portoghese dei produttori di sughero), da Assoimballaggi stessa e da Rilegno.

Sono diversi gli studi che supportano l’ecosostenibilità del sughero.
La Scuola di agraria (Isa) di Lisbona ha dimostrato come la foresta di sughero portoghese abbia la capacità di trattenere 4,8 milioni di tonnellate di CO2 nel corso di un anno.

Uno studio condotto da Price Waterhouse Coopers sul Life Cycle Assessment invece sostiene che il processo produttivo dei tappi di sughero emette CO2 ventiquattro volte in meno rispetto alla produzione dei tappi a vite e dieci volte in meno rispetto a quelli di plastica.

Dati significativi, che confermano che le foreste da sughero sono un patrimonio irrinunciabile, un polmone verde in grado di assorbire anidride carbonica presente nell’atmosfera oltre a uno dei migliori esempi di biodiversità mediterranea e habitat ideale per specie animali e vegetali.


Giulia Busnelli

Pubblicato:

Venerdì, 24 Febbraio 2012

Condividi:

blog comments powered by Disqus