Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito usa cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Qui sotto trovi l’informativa completa e le indicazioni per disattivare o rimuovere i cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Cookie

I cookie sono stringhe di testo che raccolgono e memorizzano informazioni sulla navigazione per essere poi ritrasmessi alla successiva visita da parte dell’utente.

I cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, e in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa.

Cookie tecnici

I cookie tecnici servono per “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy) e possono essere di navigazione, analitici e di funzionalità.

Per questa tipologia di cookie NON è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono utilizzati per la trasmissione di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di terze parti

I cookie di terze parti sono quelli istallati per conto del gestore del sito da siti differenti.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

I cookie installati da questo sito.

Il sito ha al proprio interno i seguenti cookie:

Per disattivare, rimuovere o bloccare i cookie è possibile ricorrere alle impostazioni del browser, secondo le loro indicazioni:

Microsoft Windows Explorer

Google Chrome

Mozilla Firefox

Safari

Opera

COME CI MANIPOLANO I MEDIA? UN DOCUMENTARIO AIUTA A FARE CHIAREZZA

Uscirà nel 2014 il film-documentario "La rivelazione", ispirato al libro "Bende invisibili – Il manifesto del marketing etico". Un lavoro che punta ad accrescere la consapevolezza del grande pubblico sul tema della manipolazione del mercato attraverso i media.

Megliopossibile - Come ci manipolano i media? Un documentario aiuta a fare chiarezza
Megliopossibile - Come ci manipolano i media? Un documentario aiuta a fare chiarezza
Manipolazione del mercato attraverso i media, messaggi subliminali, creazione di false malattie e falsi bisogni, greenwashing, comunicazione mendace e altre strategie di marketing saranno i temi centrali del docu-film "La Rivelazione", in uscita nel 2014.

Il documentario, girato dal regista Silvio Marsaglia, si ispira al libro "Bende invisibili – Il manifesto del marketing etico" (Marco Valerio Edizioni), scritto dall'esperto di marketing e di strategie di contro-marketing Emmanuele Macaluso. Un progetto, più che un semplice saggio - spiega Macaluso - che si pone come obiettivo quello di accrescere la consapevolezza del grande pubblico sui temi dell'etica applicata appunto al marketing e alla pubblicità.

Un progetto che si articola in due differenti momenti. Oltre al libro, il canale fondamentale di diffusione del tema, l'autore organizza anche degli incontri divulgativi in cui vengono mostrate case history per imparare a "difendersi". Tali incontri sono suddivisi in diverse categorie: infotainment (nuovo stile comunicativo ancora poco usato in Italia che mescola informazione e spettacolo), conferenze/seminari e presentazioni.

E proprio un evento di infotainment presentato da Macaluso è diventato il soggetto del docu-film che vuole condividere con gli spettatori – attraverso una modalità di racconto innovativa - "gli sporchi trucchi del marketing". Il lavoro verrà girato all'interno della Pieve di San Giovanni ai Campi di Piobesi Torinese, una chiesa del X secolo d.C. con caratteristiche architettoniche che la rendono praticamente unica in Europa. «Quando la produzione ha cominciato a cercare la location principale per ospitare l'evento di infotainment - si legge sul sito di Bende invisibili (lo trovate qui!) - voleva che avesse caratteristiche uniche e dal forte impatto culturale, simbolico e suggestivo».

A giugno è stato presentato il sito ufficiale del film nella sua versione provvisoria (quella definitiva sarà online a novembre, in contemporanea con il lancio del trailer). Qui, si possono trovare tutte le informazioni sul progetto ed è possibile seguire passo dopo passo, grazie alla sezione "diario di bordo", le varie fasi di produzione.

Come spesso avviene nel caso di film indipendenti di denuncia, anche "La Rivelazione" ha deciso di chiedere aiuto al popolo del web per coprire parte delle spese di produzione, lanciando una campagna di crowdfunding (raccolta fondi) a cui chiunque sia interessato al tema può partecipare.
Sara Occhipinti

Pubblicato:

Giovedì, 25 Luglio 2013

Condividi:

blog comments powered by Disqus