Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito usa cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Qui sotto trovi l’informativa completa e le indicazioni per disattivare o rimuovere i cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Cookie

I cookie sono stringhe di testo che raccolgono e memorizzano informazioni sulla navigazione per essere poi ritrasmessi alla successiva visita da parte dell’utente.

I cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, e in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa.

Cookie tecnici

I cookie tecnici servono per “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy) e possono essere di navigazione, analitici e di funzionalità.

Per questa tipologia di cookie NON è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono utilizzati per la trasmissione di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di terze parti

I cookie di terze parti sono quelli istallati per conto del gestore del sito da siti differenti.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

I cookie installati da questo sito.

Il sito ha al proprio interno i seguenti cookie:

Per disattivare, rimuovere o bloccare i cookie è possibile ricorrere alle impostazioni del browser, secondo le loro indicazioni:

Microsoft Windows Explorer

Google Chrome

Mozilla Firefox

Safari

Opera

IN GIRO PER RISTORANTI

Categoria // Green Time

Due strutture gemelle girano l'Europa assicurando comfort, bellezza, leggerezza formale e naturalmente ottima cucina. Insieme formano infatti The Cube, il ristorante itinerante progettato in architettura sostenibile per essere ospitato da qualsiasi superficie.

IN GIRO PER RISTORANTI
The Cube - dining with a view, è il ristorante itinerante commissionato da Elettrolux a Park Associati, progettato in architettura sostenibile per essere ambientato in diverse location europee.

La struttura è composta da due padiglioni gemelli semitrasparenti che si divideranno il lavoro in modo da offrire un servizio di pranzo o cena a 18 ospiti per volta. I padiglioni saranno di volta in volta ubicati in contesti fantastici e fantasiosi: su archi (appunto), in cima a edifici importanti, a picco sul mare e addirittura sull'acqua in Belgio, Italia, Russia, Svizzera e Svezia. La permanenza in ogni luogo sarò di circa tre mesi.

Ogni padiglione è composto da una sala di 90 metri quadri e una terrazza di 50 metri quadri.

La sala è un open space dotato di cucina a vista e di un unico tavolo che ospita tutti i commensali ed è progettato per scomparire alzandosi verso il soffitto in modo da trasformare l'ambiente in un'ampio locale lounge per il dopocena.

The Cube è concepito come un unico modulo, di volta in volta riadattabile in base alle condizioni climatiche del luogo, anche la quelle estreme, senza compromettere l'altissimo comfort e il pregevole valore estetico. I materiali usati sono tecnologicamente avanzati, ecocompatibili e consentono un altro risparmio energetico, in modo che The Cube sia un edificio ad alta complessità progettuale, ma con la leggerezza e la versatilità proprie degli stand espositivi da fiera.

Il colore bianco dell'esterno, movimentato da volumi realizzati in una speciale "pelle" in alluminio tagliato al laser in una texture dal disegno geometrico, sottolinea la leggerezza formale dell'edificio. Inoltre la levità e la pulizia sono accentuate dal fatto che la base dell'edificio è in posizione leggermente rialzata rispetto al terreno su cui poggia.

Per l'interno sono state utilizzate attrezzature ad altissimo livello tecnologico sia per l'illuminazione che per il sistema termico, la diffusione della musica e tutto quello che concerne la cucina e la preparazione dei piatti, in puro stile Elettrolux, per garantire alto risparmio energetico. Per la gestione della cucina saranno chiamati di volta in volta grandi chef di fama internazionale che assicureranno il gusto e la qualità di ogni pranzo o cena.

La sostenibilità dell'intero intervento è data da molteplici aspetti: la riutilizzabilità dei materiali innanzitutto, ma soprattutto la possibilità di smontare e rimontare la struttura all'infinito e di ricollocarla ovunque. Questo principio è alla base della nuova frontiera delle case prefabbricate. The Cube non è che un prototipo portato all'estremo di un concetto estendibile a tutte le funzioni abitative. E la vera novità sostenibile del progetto è che facendo girare questo ristorante per il mondo in luoghi suggestivi e di richiamo, si ottiene come risultato primario la dimestichezza di un pubblico molto vasto con spazi leggeri e mobili e con materiali ad altissima tecnologia concepiti per lo spazio abitato. Un grande passo avanti da un punto di vista culturale che apre nuovi fronti di indagine anche per le case di abitazione.
Isabella Goldmann

Pubblicato:

Lunedì, 04 Agosto 2014

Condividi:

blog comments powered by Disqus