Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito usa cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Qui sotto trovi l’informativa completa e le indicazioni per disattivare o rimuovere i cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Cookie

I cookie sono stringhe di testo che raccolgono e memorizzano informazioni sulla navigazione per essere poi ritrasmessi alla successiva visita da parte dell’utente.

I cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, e in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa.

Cookie tecnici

I cookie tecnici servono per “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy) e possono essere di navigazione, analitici e di funzionalità.

Per questa tipologia di cookie NON è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono utilizzati per la trasmissione di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di terze parti

I cookie di terze parti sono quelli istallati per conto del gestore del sito da siti differenti.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

I cookie installati da questo sito.

Il sito ha al proprio interno i seguenti cookie:

Per disattivare, rimuovere o bloccare i cookie è possibile ricorrere alle impostazioni del browser, secondo le loro indicazioni:

Microsoft Windows Explorer

Google Chrome

Mozilla Firefox

Safari

Opera

EDIFICI PUBBLICI

ACQUA VERTICALE

Categoria // Green Time

Stoccolma: Il mare attorno allo Stockholm Waterfront sembra alzarsi e avvolgere uno dei più importanti centri congressi sostenibili del Nord Europa.

ACQUA VERTICALE

Non si può non notarlo, visto che caratterizza tutta la parte di città che lo ospita. La struttura nel suo complesso comprende una sala congressi con alloggi per 3000 delegati (e un salone per banchetti per ospitare 2000 ospiti), un albergo a quattro stelle con 414 camere, metà delle quali hanno una vista incantevole sulla baia e sul Municipio di Stoccolma, e un complesso di uffici con vista panoramica sull'acqua e sulla città.
Una sfida far stare tutte queste funzioni su un lotto triangolare stretto tra edifici esistenti e il mare, creando un volume di 20.000 mq con possibilità quasi illimitata di flessibilità.

Gli architetti dello studio svedese White Arkitekter sono riusciti a dedicare a ogni funzione richiesta un edificio che avesse un senso compiuto e che dialogasse con gli altri in grande armonia, come a costruire un puzzle volumetrico di grande effetto.
Dal punto di vista della sostenibilità, il centro congressi si presenta come un esempio completo di Green Building, e ne ha ottenuto anche la certificazione ufficiale.

L'aspetto esterno del centro congressi è la parte che suscita l’interesse, con la sua sezione superiore configurata in liberi contorni sinuosi che si inseriscono in maniera decisa ma elegante negli andamenti lineari di tutti i contorni circostanti.
La pelle del guscio esterno è costituita da 3500 profili in acciaio inox e montata a una distanza dalla parete che crea una camera d’aria attorno alla facciata, con un'importante funzione termica volta al contenimento e al tempo stesso all’accumulo termico a seconda della inclinazione del soleggiamento. La stessa pelle ha la funzione di controllo dell’illuminazione che nel nord Europa è molto forte.

Le altre facciate in vetro agiscono come enormi collettori solari, mentre la capacità di raffreddamento è garantita da sistemi di distribuzione a soffitto e a parete del fresco proveniente dall'acqua del vicino lago e dalle 250 tonnellate di ghiaccio sotterraneo.
Nel totale, l’intero complesso, grazie alla messa a sistema di tutte queste conoscenze e tecnologie bioclimatiche, costituisce a oggi uno dei complessi direzionali a minore consumo e minore impatto ambientale in Europa.

Isabella Goldmann

Pubblicato:

Lunedì, 04 Gennaio 2016

Condividi:

blog comments powered by Disqus