Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito usa cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Qui sotto trovi l’informativa completa e le indicazioni per disattivare o rimuovere i cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Cookie

I cookie sono stringhe di testo che raccolgono e memorizzano informazioni sulla navigazione per essere poi ritrasmessi alla successiva visita da parte dell’utente.

I cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, e in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa.

Cookie tecnici

I cookie tecnici servono per “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy) e possono essere di navigazione, analitici e di funzionalità.

Per questa tipologia di cookie NON è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono utilizzati per la trasmissione di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di terze parti

I cookie di terze parti sono quelli istallati per conto del gestore del sito da siti differenti.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

I cookie installati da questo sito.

Il sito ha al proprio interno i seguenti cookie:

Per disattivare, rimuovere o bloccare i cookie è possibile ricorrere alle impostazioni del browser, secondo le loro indicazioni:

Microsoft Windows Explorer

Google Chrome

Mozilla Firefox

Safari

Opera

BYBYKE: ARRIVA IL PRIMO NAVIGATORE PER PISTE CICLABILI

Categoria // Green Practice

La start up trentina N.A.Tour ha realizzato il primo supporto informatico in Italia (un'app per smartphone gratuita) che permette di orientarsi sui tracciati percorribili in bici, fornendo ogni sorta di informazione utile ai "naviganti".

Megliopossibile - Bybyke: arriva il primo navigatore per piste ciclabili
Megliopossibile - Bybyke: arriva il primo navigatore per piste ciclabili
Da anni i navigatori macinano chilometri su strade, superstrade e autostrade: sempre pronti a indicare la via, incollati con ventosa al parabrezza dell'auto, inglobati nel cruscotto o integrati nei nostri dispositivi tecnologici. Una specie di bibbia del volante che nessuno ha mai pensato di tradurre nella lingua del ciclista. Finora.

L'idea di creare un sistema di navigazione in grado di aiutare gli appassionati delle due ruote a orientarsi nel dedalo di percorsi ciclabili del Paese è infatti venuta l'anno scorso a un economista trentino, specializzato in consulenze in campo turistico, Marco Raffaelli.

Dopo l'ennesimo parere fornito a un imprenditore che desiderava lanciare una piattaforma di informazioni per ciclisti, Marco ha pensato di provarci in prima persona, sviluppando uno strumento utilizzabile su smartphone al fine di risolvere - come sottolinea lui stesso - "una volta per tutte gli incubi dell'escursionista in bicicletta, anche quando non ci sono indicazioni e i tuoi compagni di avventura sono smarriti come te" .

E' nata così l'applicazione Bybyke, il primo, e per ora unico in Italia, supporto informatico perfettamente integrato con Google Maps, in grado non solo di segnalare tutti i tracciati percorribili in bici, ma anche di fornire diverse indicazioni sul percorso e sui punti di interesse registrati nelle vicinanze. Si va, per esempio, dalle caratteristiche del tragitto (lunghezza, difficoltà, punto di inizio e di fine, tipo di fondo stradale, dislivello, tempo medio di percorrenza, altitudine), fino ai siti utili (come fontanelle d'acqua, ristoranti e negozi tipici, campeggi, alberghi, stazioni, farmacie, bike service, attività outdoor, attrazioni turistiche, castelli medievali, centri di primo soccorso e servizi di pubblica sicurezza). Un mezzo sempre a disposizione che rende possibile sapere esattamente dove ci si trova ed essere guidati, in sella alla propria bici, verso le mete di interesse.

L'impresa non è stata semplice e, nella fase realizzativa, ha richiesto la creazione di una start up composta di giovani under 30, la "N.A.Tour s.r.l." (New applications for Tourism), e un importante lavoro di raccolta dati - dall'individuazione di stradine, percorsi secondari, ponticelli e fontanelle, alla mappatura di siti d'interesse in tutto il Trentino, l'Alto Adige e il Veneto - per completare il database dell'app.

Attivo per ora solo in queste regioni – con 17 percorsi suddivisi in 60 tracce percorribili – il servizio è già pronto a espandersi in Friuli e in Emilia, con l'obiettivo di arrivare a coprire nei prossimi mesi gran parte dello Stivale. Un sistema che renderà più agevole la vita agli amanti della bicicletta e che potrebbe avere interessanti ricadute economiche, valorizzando le nostre ciclopiste e dando una spinta alla crescita del turismo su due ruote.

Attualmente l'app è disponibile solo per Android (presto dovrebbe essere pronta anche la versione per iOS) ed è scaricabile gratuitamente, senza necessità di registrazione.

E N.A.Tour cosa ci guadagna? Gli introiti della start up, si legge su l'Arancia, arrivano dai banner pubblicitari e dalla quota annuale (di 100 euro) applicata agli esercenti che desiderano comparire sui tracciati di Bybyke.
La Redazione

Pubblicato:

Giovedì, 24 Ottobre 2013

Condividi:

blog comments powered by Disqus