Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito usa cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Qui sotto trovi l’informativa completa e le indicazioni per disattivare o rimuovere i cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Cookie

I cookie sono stringhe di testo che raccolgono e memorizzano informazioni sulla navigazione per essere poi ritrasmessi alla successiva visita da parte dell’utente.

I cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, e in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa.

Cookie tecnici

I cookie tecnici servono per “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy) e possono essere di navigazione, analitici e di funzionalità.

Per questa tipologia di cookie NON è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono utilizzati per la trasmissione di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di terze parti

I cookie di terze parti sono quelli istallati per conto del gestore del sito da siti differenti.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

I cookie installati da questo sito.

Il sito ha al proprio interno i seguenti cookie:

Per disattivare, rimuovere o bloccare i cookie è possibile ricorrere alle impostazioni del browser, secondo le loro indicazioni:

Microsoft Windows Explorer

Google Chrome

Mozilla Firefox

Safari

Opera

MOBILITA’ SOSTENIBILE: LA START UP CHE PENSA AL CAR POOLING DEL FUTURO

Categoria // Green Practice

Passaggi in tempo reale grazie a un semplice click sul proprio smartphone o tablet. È l'idea imprenditoriale di 4 giovani italiani, tre dottorandi e un ricercatore del Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica dell'Università di Cagliari.

Mobilità sostenibile, la start up che pensa al car pooling del futuro
Mobilità sostenibile, la start up che pensa al car pooling del futuro
Un tempo era il pollice alzato a bordo strada. Ora ci sono le bacheche online in cui cercare o offrire passaggi per condividere tratti di viaggio anche con chi non si conosce. Una macchina, un gruppo di persone con la stessa meta e il gioco è fatto: si risparmia carburante, si riducono i costi e il Pianeta ringrazia. Nell'epoca del web 2.0, si parla di car pooling, uno strumento già ampiamente utilizzato dai cybernauti che sta per raggiungere una frontiera ancora inesplorata.

Quattro giovani italiani, tre dottorandi e un ricercatore del Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica dell'Università di Cagliari, stanno infatti lavorando a una nuova piattaforma – sito con relativa applicazione per smartphone e tablet - che consentirà a tutti gli iscritti di offrire/cercare un passaggio in tempo reale con un semplice click, ovunque si trovino.

E proprio in questo risiede l'elemento innovativo dell'idea. Se finora, infatti, il car pooling veniva usato per progetti a media-lunga scadenza (per esempio per l'organizzazione di un viaggio), con la nuova app, chiamata GreenShare, la soluzione al problema arriverà nell'immediato. Si guasterà la metropolitana a mezzora dall'appuntamento? Collegandosi, sarà possibile contattare chi, in quel momento, si trova nelle vicinanze e deve andare nella stessa direzione con il suo mezzo di trasporto.

Per superare il sentimento di diffidenza che caratterizza tutte le esperienze di condivisione di tale tipo, gli ideatori - Giuseppe Colistra, Virginia Pilloni, Michele Nitti e Luigi Atzori - hanno poi pensato a un sistema di feedback uguale a quello usato nei più celebri servizi di e-commerce o per le piattaforme di recensione dei servizi turistici: ciascun iscritto svilupperà una propria reputazione in base alle valutazioni fornite a GreenShare dai compagni di viaggio. Non solo, sarà possibile sovrapporre l'account di GreenShare con quello degli altri social network per scoprire se si hanno amici in comune o se qualcuno che si conosce ha già viaggiato con un determinato utente.

L'iscrizione al sito – che dovrebbe essere online entro la fine dell'estate – sarà gratuita come il suo utilizzo. I guadagni della start up proverranno esclusivamente dalla pubblicità. Il progetto, nel 2012, ha vinto la Start Cup Sardegna - la competizione che premia le migliori idee d'impresa innovativa da realizzare in Sardegna - e si è classificato tra i primi 10 finalisti nella categoria ICT-Social Innovation del Premio Nazionale per l'Innovazione.

Per saperne di più, clicca qui!

La Redazione

Pubblicato:

Venerdì, 10 Maggio 2013

Condividi:

blog comments powered by Disqus