Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito usa cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Qui sotto trovi l’informativa completa e le indicazioni per disattivare o rimuovere i cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Cookie

I cookie sono stringhe di testo che raccolgono e memorizzano informazioni sulla navigazione per essere poi ritrasmessi alla successiva visita da parte dell’utente.

I cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, e in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa.

Cookie tecnici

I cookie tecnici servono per “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy) e possono essere di navigazione, analitici e di funzionalità.

Per questa tipologia di cookie NON è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono utilizzati per la trasmissione di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di terze parti

I cookie di terze parti sono quelli istallati per conto del gestore del sito da siti differenti.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

I cookie installati da questo sito.

Il sito ha al proprio interno i seguenti cookie:

Per disattivare, rimuovere o bloccare i cookie è possibile ricorrere alle impostazioni del browser, secondo le loro indicazioni:

Microsoft Windows Explorer

Google Chrome

Mozilla Firefox

Safari

Opera

Proprietà Generali

L’ACQUA SCIVOLA SU UN NANO-IMPERMEABILE DI GRAFENE

Proprietà Generali, Grafene

Megliopossibile - L'acqua scivola su un nano-impermeabile di grafene
I ricercatori del Rensselaer Polytechnic Institute hanno sviluppato un nuovo nano-tessuto realizzato con il grafene in grado di migliorare l'impermeabilità di materiali con superfici ruvide.

GRAZIE AL GRAFENE, REALIZZATO NANOMATERIALE PIU’ RESISTENTE DEI METALLI

Proprietà Generali, Grafene

Megliopossibile - Grazie al grafene, realizzato nanomateriale più resistente dei metalli - Illustrazione by Andrew Shea for Columbia Engineering
I ricercatori del Korea Advanced Institute of Science and Technology (KAIST) hanno realizzato un innovativo composito che, grazie a singoli fogli di grafene inseriti tra strati di metalli puri, risulta 180 volte più...

PROCESSORI “AL FRESCO” GRAZIE AL GRAFENE

Proprietà Generali, ICT e Tecnologie Digitali, Energia, Grafene

Megliopossibile - Processori
Un team internazionale di ricercatori ha dimostrato che uno strato di grafene può ridurre del 25% la temperatura nei punti più caldi di un processore, aumentando prestazioni e longevità del sistema elettronico.

UN VIAGGIO NELL’UNIVERSO DEL GRAFENE

Proprietà Generali, Grafene

Megliopossibile - Un viaggio nell’ universo del grafene
Che cos'è, come viene prodotto e soprattutto in che modo rivoluzionerà il nostro futuro: a queste e a molte altre domande risponde, in maniera chiara e immediata, la mostra "Grafene: il futuro in 2D come ci...

OSSERVATA NEL GRAFENE LA “FARFALLA DI HOFSTADTER”: APERTA LA VIA PER NUOVI SUPER-MATERIALI

Proprietà Generali, ICT e Tecnologie Digitali, Grafene

Megliopossibile - Osservata nel grafene la
La scoperta è stata pubblicata su Nature da due gruppi di ricercatori indipendenti, uno coordinato dalla Manchester...

AEROGEL IN GRAFENE, IL MATERIALE PIU’ LEGGERO DEL MONDO

Proprietà Generali, Grafene

Aerogel in grafene, il materiale più leggero del mondo - Foto: Zhejiang University
Prodotto nei laboratori dell’Università cinese dello Zhejiang, il nuovo materiale pesa 7,5 volte meno dell’aria, è superelastico ed estremamente assorbente. Potrebbe aiutare a pulire il mare in caso di...

GRAFENE, IL MATERIALE CHE MOLTIPLICA IL POTERE DELLA LUCE

Proprietà Generali, Energia, Grafene

Grafene, il materiale che moltiplica il potere della luce
I ricercatori dell'Institute of Photonic Science (ICFO) di Barcellona hanno dimostrato che un singolo fotone assorbito dal grafene produce molti elettroni eccitati. In questo modo la luce viene convertita in energia...

IL GRAFENE PERFETTO ESISTE ED E’ RACCHIUSO NELLA MINA DI UNA MATITA

Proprietà Generali, Ricerca di base e Finanziamenti, Grafene

Grafene perfetto nella punta delle matite

Nella grafite, il minerale da cui si ottengono le mine delle matite, esistono cristalli di grafene purissimo, molto più regolare e uniforme di quello realizzabile in laboratorio. La scoperta è frutto della...

UN SARTO CHIAMATO GRAFENE: IL MATERIALE SI AUTO-RICUCE UNA VOLTA BUCATO

Proprietà Generali, Grafene

Un sarto chiamato grafene, il materiale si auto-ricuce una volta bucato - Foto MIT Technology Review

La nuova sorprendente proprietà del grafene è stata rivelata da Konstantin Novoselov e da alcuni suoi colleghi della Manchester University. La scoperta è riportata sulla MIT Technology Review.

GRAFENE SUPER-ELASTICO ISPIRATO AI TAPPI DI SUGHERO

Proprietà Generali, Grafene

Grafene super-elastico ispirato ai tappi di sughero

Un team di ricercatori della Monash University di Melbourne ha scoperto che, prendendo spunto dalla struttura dei tappi di sughero, si può creare un blocco tridimensionale di grafene estremamente elastico, in...

GRAFENE, UNA FISARMONICA CATTURA-IDROGENO CHE SUONA PER LA SOSTENIBILITA'

Proprietà Generali, Grafene

Grafene cattura-idrogeno
I ricercatori dell'Istituto Nanoscienze del CNR mostrano come, controllando il corrugamento di uno strato di grafene, si possa indurre la cattura e il rilascio di atomi di idrogeno.

MA CHE FREDDO FA

Proprietà Generali, Grafene GRAFENE

Chip al grafene
Un gruppo di ricercatori dell’Università dell’Illinois ha scoperto che i transistors al grafene si raffreddano da soli.