Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito usa cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Qui sotto trovi l’informativa completa e le indicazioni per disattivare o rimuovere i cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Cookie

I cookie sono stringhe di testo che raccolgono e memorizzano informazioni sulla navigazione per essere poi ritrasmessi alla successiva visita da parte dell’utente.

I cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, e in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa.

Cookie tecnici

I cookie tecnici servono per “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy) e possono essere di navigazione, analitici e di funzionalità.

Per questa tipologia di cookie NON è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono utilizzati per la trasmissione di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di terze parti

I cookie di terze parti sono quelli istallati per conto del gestore del sito da siti differenti.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

I cookie installati da questo sito.

Il sito ha al proprio interno i seguenti cookie:

Per disattivare, rimuovere o bloccare i cookie è possibile ricorrere alle impostazioni del browser, secondo le loro indicazioni:

Microsoft Windows Explorer

Google Chrome

Mozilla Firefox

Safari

Opera

VERNICE “FOTOVOLTAICA” AL GRAFENE, PER DIPINGERE LE CASE E PRODURRE ENERGIA

Categoria // Energia, Grafene

I ricercatori dell'Università di Manchester, in collaborazione con i colleghi della National University of Singapore, hanno creato un innovativo materiale a base di grafene, sottilissimo e flessibile, in grado di assorbire in maniera super efficiente i raggi del sole e di produrre elettricità.

Vernice “fotovoltaica” al grafene, per dipingere le case e catturare l’energia del sole - Foto: Università di di Manchester
Vernice “fotovoltaica” al grafene, per dipingere le case e catturare l’energia del sole - Foto: Università di di Manchester

Grazie al grafene, in un futuro non troppo lontano, si potranno dipingere le pareti esterne degli edifici con una vernice "fotovoltaica" in grado di catturare in maniera super efficiente i raggi del sole e di trasformarli in energia per la soddisfazione del fabbisogno domestico.

I ricercatori dell'Università di Manchester, in collaborazione con i colleghi della National University of Singapore, hanno infatti dato vita a un innovativo materiale multistrato, una sorta di wafer, che vede alternarsi sottilissimi fogli di grafene - trasparenti e conduttivi - ad altrettanto sottili fogli di materiali altamente fotosensibili.

«Siamo andati al di là del semplice grafene, combinandolo con altri materiali spessi un atomo – spiega il professor Kostya Novoselov, Premio Nobel per la Fisica nel 2010 proprio grazie ai suoi studi sul grafene – Abbiamo sovrapposto diversi strati così da ottenere un nuovo tipo di materiale con una serie unica di proprietà. Come in un libro, ciascuna pagina contiene importanti informazioni, ma l'insieme vale molto di più».

In questo modo, il team di ricerca è riuscito a realizzare un "dispositivo" fotovoltaico super efficiente e flessibile (quindi più facile da utilizzare) che potrebbe essere usato per ricoprire interamente le facciate dei palazzi ma anche integrato in dispositivi portatili, come computer e cellulari. 

Lo studio è pubblicato su Science, per leggere l'abstract clicca qui!

La Redazione

Pubblicato:

Martedì, 07 Maggio 2013

Condividi:

blog comments powered by Disqus