Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito usa cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Qui sotto trovi l’informativa completa e le indicazioni per disattivare o rimuovere i cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Cookie

I cookie sono stringhe di testo che raccolgono e memorizzano informazioni sulla navigazione per essere poi ritrasmessi alla successiva visita da parte dell’utente.

I cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, e in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa.

Cookie tecnici

I cookie tecnici servono per “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy) e possono essere di navigazione, analitici e di funzionalità.

Per questa tipologia di cookie NON è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono utilizzati per la trasmissione di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di terze parti

I cookie di terze parti sono quelli istallati per conto del gestore del sito da siti differenti.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

I cookie installati da questo sito.

Il sito ha al proprio interno i seguenti cookie:

Per disattivare, rimuovere o bloccare i cookie è possibile ricorrere alle impostazioni del browser, secondo le loro indicazioni:

Microsoft Windows Explorer

Google Chrome

Mozilla Firefox

Safari

Opera

ONDA BENEFICA

Categoria // Orientamenti, Architettura

Un recupero edilizio intelligente a Bonn ha reinventato un’intera area limitrofa della città con il progetto di un hotel eco efficiente e dotato di tutti i comfort.
 

ONDA BENEFICA
L’hotel Kameha Grand Bonn, che porta la firma dell’architetto Karl-Heinz Schommer, è stato inaugurato meno di un anno fa ed è stato insignito di due rinomati premi, l’International Property Award e il MIPIM Award, per l’attenta e sensibile integrazione del progetto nell’ambiente circostante. Il progetto é risultato innovativo per le soluzioni tecnologiche adottate che rendono l’edificio sostenibile ed eco efficiente offrendo ai suoi fruitori uno standard di comfort elevato.
Il concept alla base del progetto nasce dall’idea di «integrare sul terreno di una vecchia fabbrica, attraverso un accorto intervento di impatto ambientale, edifici preesistenti e nuove costruzioni dando vita a un avvincente dialogo tra architettura d’epoca e moderna».
L’edificio, dalla sagoma curva e dinamica, è interamente rivestito in vetro e alluminio. L’altezza degrada da sei a tre piani man mano che ci si avvicina al Reno, creando terrazze e piscine esterne all’ultimo livello.
La cosa interessante di questo progetto sono le soluzioni termiche adottate che ne fanno un esempio di alta efficienza termica e di basso consumo energetico.
L’acqua proveniente dall’impianto geotermico viene fatta fluire all’interno dei profili cavi della struttura della facciata generando, attraverso la superficie di scambio, riscaldamento e raffreddamento intelligente. L’impianto geotermico, grazie a un sistema di accumulo idrico, fornisce all’hotel caldo e freddo e ha una gestione separata del funzionamento invernale ed estivo per ottimizzare il rendimento energetico. Il pavimento termico realizzato sotto la sala in vetro adotta una soluzione simile alla facciata. Le soluzioni tecnologiche, dell’impianto geotermico unite alla gestione dell’edificio consentono un risparmio annuo di circa 1.700 MWh di energia e 400 tonnellate di anidride carbonica.
Malgrado la grandezza e l’imponenza dell’hotel, dotato di 254 camere, 7 bar e ristoranti, 7 sale conferenze e l’area spa con fitness, l’effetto finale del complesso è dinamico ed elegante e s'inserisce perfettamente nel paesaggio. L’edificio deve la sua leggerezza a un’ambiziosa forma arcuata mentre l’imponenza viene sdrammatizzata grazie alla combinazione tra la trasparenza del vetro e il mantello argenteo di pannelli compositi di alluminio. La realizzazione di quest’opera ardita ha richiesto un'impegnativa collaborazione tra architetti, ingegneri e artigiani, che sono intervenuti per inserire un intervento apparentemente ingombrante in un contesto territoriale già completo, con tutte le difficoltà stilistiche e realizzative del caso. Eppure, il risultato finale conferma che un recupero edilizio può avere un impatto ambientale positivo sul territorio, riqualificando non solo le funzioni che ospita ma anche tutto l’ambiente circostante.
Redazione MeglioPossibile

Pubblicato:

Venerdì, 18 Marzo 2011

Condividi:

blog comments powered by Disqus