Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito usa cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Qui sotto trovi l’informativa completa e le indicazioni per disattivare o rimuovere i cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Cookie

I cookie sono stringhe di testo che raccolgono e memorizzano informazioni sulla navigazione per essere poi ritrasmessi alla successiva visita da parte dell’utente.

I cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, e in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa.

Cookie tecnici

I cookie tecnici servono per “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy) e possono essere di navigazione, analitici e di funzionalità.

Per questa tipologia di cookie NON è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono utilizzati per la trasmissione di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di terze parti

I cookie di terze parti sono quelli istallati per conto del gestore del sito da siti differenti.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

I cookie installati da questo sito.

Il sito ha al proprio interno i seguenti cookie:

Per disattivare, rimuovere o bloccare i cookie è possibile ricorrere alle impostazioni del browser, secondo le loro indicazioni:

Microsoft Windows Explorer

Google Chrome

Mozilla Firefox

Safari

Opera

IL BELLO DELLA RUGGINE

Categoria // Orientamenti, Architettura

Un albergo ecocompatibile nato in una ex-stalla, integrato nel territorio padano con attenzione alle tradizioni storiche del luogo senza dimenticare le nuove tecnologie a tutela dell’ambiente.

IL BELLO DELLA RUGGINE
Il luogo è magico: la campagna attorno a Sassuolo e Rubiera, in piena pianura padana, costellata da casolari, vigneti , alberi. Le caratteristiche del territorio emiliano sono state rispettate e valorizzate da un intervento di recupero energetico e ambientale di particolare interesse: l’Hotel Casalgrande, ottenuto ristrutturando due fabbricati rurali tipici del luogo, una stalla e ricovero attrezzi con l’abitazione adiacente del fattore e in mezzo lo spazio comune, l’aia, dove si svolge la vita della comunità. Allo stesso modo, recuperando non solo gli spazi ma anche le funzioni, in un edificio sono state progettate le camere, e nell’altro i servizi comuni. Al centro uno spazio destinato a verde.

Interessante è il complesso di soluzioni ecocompatibili che sono state messe in atto nel recupero dei fabbricati, alcune suggerite dalla stessa conformazione delle costruzioni, altre aggiunte dai progettisti, lo Studio M2R Atelier d'Architettura, in linea con le nuove tecnologie sostenibili.
Prima tra tutte l’orientamento dei fabbricati lungo l’asse nord-sud, ottimale e sicuramente non casuale, ma frutto di secolare esperienza dei contadini nel costruire le proprie case. Questo orientamento infatti consente di garantire alla facciata sud un soleggiamento pressoché costante lungo tutto l’arco della giornata, consentendo di distribuire lungo quella parte di fabbricato tutte le attività svolte durante il giorno, e di garantire un comfort termico ottimale a tutta la costruzione.

L’involucro degli edifici è poi caratterizzato dall’uso di facciate ventilate, dotate di una intercapedine d’aria all’interno della facciata, che serve da isolante termico e acustico. Elementi verticali a tutta altezza hanno la doppia funzione decorativa e anche di ombreggiamento su quei lati delle facciate esposte direttamente al sole. Tutte queste componenti tecniche consentono un aumento molto sensibile della efficienza energetica dell’edificio, senza nulla togliere al risultato estetico, di particolare effetto, e alla illuminazione naturale degli interni, tenuta dai progettisti in particolare rilievo, come è bene che sia in ogni intervento ecocompatibile.

Questo intervento è interessante anche nella scelta dei materiali utilizzati per le facciate: cemento colorato a vista e acciaio cor-ten. Oltre all’effetto di grande sintonia con i colori dell’ambiente e caratteristici del territorio, consentono, soprattutto per quello che riguarda il metallo, un basso costo di manutenzione nel tempo. L’acciaio cor-ten infatti ha, fin dall’inizio, l’aspetto di un metallo arrugginito, esteticamente suggestivo, e al tempo stesso costante nel tempo, anche dopo molti anni.

Per approfondimenti:
www.emmedueerre.com 
Graziella Dolfi

Pubblicato:

Giovedì, 15 Ottobre 2009

Condividi:

blog comments powered by Disqus