Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito usa cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Qui sotto trovi l’informativa completa e le indicazioni per disattivare o rimuovere i cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Cookie

I cookie sono stringhe di testo che raccolgono e memorizzano informazioni sulla navigazione per essere poi ritrasmessi alla successiva visita da parte dell’utente.

I cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, e in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa.

Cookie tecnici

I cookie tecnici servono per “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy) e possono essere di navigazione, analitici e di funzionalità.

Per questa tipologia di cookie NON è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono utilizzati per la trasmissione di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di terze parti

I cookie di terze parti sono quelli istallati per conto del gestore del sito da siti differenti.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

I cookie installati da questo sito.

Il sito ha al proprio interno i seguenti cookie:

Per disattivare, rimuovere o bloccare i cookie è possibile ricorrere alle impostazioni del browser, secondo le loro indicazioni:

Microsoft Windows Explorer

Google Chrome

Mozilla Firefox

Safari

Opera

ELOGIO DELLA TRASPARENZA

Categoria // Orientamenti, Architettura

Alle porte di Milano, un progetto recupera  parte del quadrante nord-ovest della città con particolare attenzione alla sostenibilità ambientale.

ELOGIO DELLA TRASPARENZA
L’intervento Affori Center, progettato dallo studio Goring & Straja, recupera, con grande sensibilità per la sostenibilità ambientale e il risparmio energetico, un brano del quadrante Nord-Ovest di Milano, ambiente urbano tra i più sollecitati dai recenti interventi di trasformazione.
 
Proprio il contesto di questo settore ha influenzato fortemente l’obiettivo immobiliare e il progetto con l’intenzione di riqualificare il tessuto circostante caratterizzato da una funzionalità mista e dal disegno urbano irregolare.
 
Il progetto si caratterizza per la puntualità del recupero edilizio finalizzato a incrementarne il valore e la capacità di rispondere alle necessità funzionali di un terziario avanzato attraverso tre fattori essenziali: aumento della flessibilitàrinnovata sensibilità per le tematiche ambientalirisparmio energetico.
 
Tre sono gli edifici esistenti riuniti in un unico complesso di 12.000 metri quadrati di spazi per uffici. Un hub centrale a tutta altezzafocus della distribuzione verticale e orizzontale dell’intero sistema dell’edificio, ne diviene il centro fisico e sociale. Il recupero edilizio così ottenuto si organizza attorno a questo elegante atrio verso cui si rivolgono i 5 piani a uffici e consente di collegare i tre edifici aumentando la funzionalità e l’utilizzo di uno o più fruitori. Il cuore del progetto evidenza così la trasparenza, la luminosità e la leggerezza dei materiali, specialmente del vetro, garantendo un’illuminazione naturale attraverso tutti i piani sino al piano terra.
 
Insieme all’atrio, i giardini interni costituiscono un carattere distintivo dell’intervento stabilendo una continuità con lo spazio esterno e un invito a usare l’immobile in tutta la sua articolazione e vocazione spaziale, per cui la sostenibilità ambientale non risulta esclusivo prodotto di contenuti tecnologici, ma riflette una diffusa qualità dello spazio e una relazione con l’ambiente urbano.
 
Una particolare ricerca progettuale si è incentrata sulle nuove normative in tema di ecosostenibilità e risparmio energetico ottenuto mediante un preciso controllo dell’irraggiamento solare, una coibentazione tecnicamente perfetta, l’efficienza dei sistemi meccanici e dei pannelli solari.
Non è stata trascurata la ventilazione naturale applicata al grande atrio centrale per il controllo della temperatura dell’aria in estate e inverno. La nuova facciata, pensata con una particolare attenzione in termini di termoregolazione naturale e realizzata con vetrate ad alte prestazioni in termini di controllo dell’irraggiamento solare, è dotata di un sistema di brise-soleil in policarbonato che garantiscono una buona regolazione dell’illuminazione e il controllo dell’ombreggiamento nei periodi estivi e invernali. L’impiego di brise-soleil, che costituiscono elemento caratterizzante il linguaggio architettonico del progetto, consente un risparmio in termini energetici che oscilla tra il 15 e il 25%. Il recupero edilizio così ottenuto all’interno dell’attenta ricerca di un’ampia sostenibilità ambientale ha permesso di classificare l’intervento nella classe energetica B e al livello Gold della certificazione Leed*.
 
Leed (Leadership in Energy and Environmentale Design) è uno dei sistemi di certificazione energetico-ambientale degli edifici più diffusi negli Usa
Renzo Bassani

Pubblicato:

Giovedì, 24 Febbraio 2011

Condividi:

blog comments powered by Disqus