Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito usa cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Qui sotto trovi l’informativa completa e le indicazioni per disattivare o rimuovere i cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Cookie

I cookie sono stringhe di testo che raccolgono e memorizzano informazioni sulla navigazione per essere poi ritrasmessi alla successiva visita da parte dell’utente.

I cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, e in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa.

Cookie tecnici

I cookie tecnici servono per “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy) e possono essere di navigazione, analitici e di funzionalità.

Per questa tipologia di cookie NON è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono utilizzati per la trasmissione di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di terze parti

I cookie di terze parti sono quelli istallati per conto del gestore del sito da siti differenti.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

I cookie installati da questo sito.

Il sito ha al proprio interno i seguenti cookie:

Per disattivare, rimuovere o bloccare i cookie è possibile ricorrere alle impostazioni del browser, secondo le loro indicazioni:

Microsoft Windows Explorer

Google Chrome

Mozilla Firefox

Safari

Opera

A NANOMATERIAL STRONGER THAN METAL OBTAINED WITH GRAPHENE

Categoria // General Properties, Graphene

Researchers at the Korea Advanced Institute of Science and Technology (KAIST) created an innovative composite material that is 180 times stronger than nickel and 500 times stronger than copper by inserting individual graphene sheets between layers of pure metals.

Megliopossibile - Grazie al grafene, realizzato nanomateriale più resistente dei metalli - Illustrazione by Andrew Shea for Columbia Engineering
Megliopossibile - Grazie al grafene, realizzato nanomateriale più resistente dei metalli - Illustrazione by Andrew Shea for Columbia Engineering

A new material, hundreds of times stronger than pure metals, was developed by researchers at the Korea Advanced Institute of Science and Technology (KAIST).

It is a composite nanomaterial made up of layers of nickel and copper with graphene sheets in-between. To obtain this structure, professor Seung Min Han and her team used a special process known as Chemical Vapour Deposition (CVD), which allows to deposit a single layer of graphene on the surface of the selected metal. The process was repeated several times to obtain the innovative composite material.

To measure its strength, the team performed micro-compression tests and found that the end product was much stronger than materials made of conventional metals – in particular, 500 times stronger than pure copper and 180 times stronger than pure nickel.

“What we found is amazing,” said Seung Min Han. “The strength of materials was hundreds of times higher with a rate of graphene of a mere 0.00004% of the total weight.”

This finding – continues the expert – could help launch the production of light and ultra-strong cars and space vehicles, and could also be implemented for the production of nuclear power plant coatings and of products ensuring high reliability.

The relevant study was published in the scientific review Nature Communications. Click here to read the abstract. for Columbia Engineering
The Editorial Staff
Published on Friday, September 6, 2013

La Redazione

Pubblicato:

Venerdì, 06 Settembre 2013

Condividi:

blog comments powered by Disqus