Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito usa cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Qui sotto trovi l’informativa completa e le indicazioni per disattivare o rimuovere i cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Cookie

I cookie sono stringhe di testo che raccolgono e memorizzano informazioni sulla navigazione per essere poi ritrasmessi alla successiva visita da parte dell’utente.

I cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, e in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa.

Cookie tecnici

I cookie tecnici servono per “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy) e possono essere di navigazione, analitici e di funzionalità.

Per questa tipologia di cookie NON è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono utilizzati per la trasmissione di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di terze parti

I cookie di terze parti sono quelli istallati per conto del gestore del sito da siti differenti.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

I cookie installati da questo sito.

Il sito ha al proprio interno i seguenti cookie:

Per disattivare, rimuovere o bloccare i cookie è possibile ricorrere alle impostazioni del browser, secondo le loro indicazioni:

Microsoft Windows Explorer

Google Chrome

Mozilla Firefox

Safari

Opera

COMBINING GRAPHENE AND SILICON FOR MORE EFFICIENT SOLAR CELLS

Categoria // Graphene, Energy

A new study, carried out by the German Research Institute Helmholtz Zentrum Berlin, demonstrated that graphene retains its unique conductivity and transparency even when coated with silicon.

Megliopossibile - Grafene e silicio insieme, un passo avanti per le celle solari del futuro
Megliopossibile - Grafene e silicio insieme, un passo avanti per le celle solari del futuro

The super-conductivity and transparency of graphene (as mentioned in a previous article on future photovoltaic panels), could make it the ideal candidate to produce super-efficient solar cells: it does not stop incoming light rays and allows electricity to move fast through its carbon atom lattice.

Graphene poses a significant challenge, though: in contact with other materials, it changes significantly and loses its potential.

Hence the importance of the finding of Marc Gluba and Norbert Nickel of the German research institute Helmholtz Zentrum Berlin, who demonstrated that graphene can retain its properties even if coated with a thin silicon film.

“We studied the way the properties of graphene change when it is placed between layers similar to those that make up a thin silicon film cell, and were surprised to see that the change is minimal,” says Gluba.

This was achieved by growing graphene on a copper foil, then moving it to a glass substrate and coating it with a silicon film. The experiment was performed in two different versions (generally used in conventional technologies), both with amorphous silicon and with polycrystalline silicon.

Measurements showed that silicon-coated graphene has a power conducting capacity 30 times higher than traditional zinc oxide layers. This is an important achievement that, however, still requires lots of efforts, says Gluba.

The study, published in the review Applied Physics Letters, was carried out on a sample of one square centimetre, but the scientists state it can be reproduced on larger surfaces.

The Editorial Staff
Published on Tuesday, October 22, 2013

La Redazione

Pubblicato:

Martedì, 22 Ottobre 2013

Condividi:

blog comments powered by Disqus