Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito usa cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Qui sotto trovi l’informativa completa e le indicazioni per disattivare o rimuovere i cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Cookie

I cookie sono stringhe di testo che raccolgono e memorizzano informazioni sulla navigazione per essere poi ritrasmessi alla successiva visita da parte dell’utente.

I cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, e in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa.

Cookie tecnici

I cookie tecnici servono per “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy) e possono essere di navigazione, analitici e di funzionalità.

Per questa tipologia di cookie NON è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono utilizzati per la trasmissione di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di terze parti

I cookie di terze parti sono quelli istallati per conto del gestore del sito da siti differenti.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

I cookie installati da questo sito.

Il sito ha al proprio interno i seguenti cookie:

Per disattivare, rimuovere o bloccare i cookie è possibile ricorrere alle impostazioni del browser, secondo le loro indicazioni:

Microsoft Windows Explorer

Google Chrome

Mozilla Firefox

Safari

Opera

GRAPHENE-BASED FILTERS FOR CHEAP AND EFFECTIVE SEA WATER PURIFICATION TO OBTAIN FRESHWATER

Categoria // Graphene, Environment and Sustainability

Researchers at the MIT – Massachusetts Institute of Technology used graphene to design a new technology to cut the financial and energy cost of water desalting and purifying processes. The study was published in the review Nano Letters.

Filtri al grafene - Foto Department of Materials Science and Engineering, Massachusetts Institute of Technology
Filtri al grafene - Foto Department of Materials Science and Engineering, Massachusetts Institute of Technology

Ultra-thin graphene filters capable to desalt and purify sea water in a much more effective, cheap, and eco-sustainable manner compared to current technologies are part of the revolution initiated at the labs of the MIT - Massachusetts Institute of Technology in Boston, which could help significantly increase the amount of freshwater available in the world’s regions where reserves of this valuable resource are scarce.

The systems in use for this purpose to date are too expensive – both in economic and in energy terms – for widespread use. Thus researchers at the MIT, headed by David Cohen-Tanugi and Jeffrey Grossman, tried to improve the desalting process by acting on materials.

The usual water desalting method, known as reverse osmosis, uses thick filtering membranes to isolate salts: therefore forcing water through these “walls” calls for very high pressure, with subsequent high energy consumption.

The innovative system introduced by Grossman and Cohen-Tanugi, based on water filtering through the nanopores in graphene, addresses this problem. Graphene is, in fact,1000 times thinner than the materials in use to date, and works hundreds of times more quickly at equal pressure, says David Cohen-Tanugi. Alternatively, it performs similarly to the existing systems, however at a much lower pressure, thus sharply reducing the economic and energy-related cost of the process, say the authors.

Read the pdf of the study published in the review Nano Letters for more information.

The Editorial Staff
Published on Friday, January 18, 2013

La Redazione

Pubblicato:

Venerdì, 18 Gennaio 2013

Condividi:

blog comments powered by Disqus